fbpx
user_mobilelogo

cacacoUn superfood divino, a partire dal nome. I Maya e gli Aztechi ne furono i primi consumatori e ne diffusero la coltivazione dall’area equatoriale del Sud. Nel 1502 fu Cristoforo Colombo a portare il cacao in Europa come “bottino” della sua quarta spedizione. Alimento multifunzionale di eccellenza soprattutto per le sue potenti capacità antiossidanti, il contenuto in polifenoli del cacao è il più alto di tutti gli altri alimenti.

Proprio per queste caratteristiche l’Autorità Europea per la Sicurezza degli Alimenti (efsa) ha assegnato al cacao un importante claim cardiovascolare (2014): «i polifenoli del cacao mantengono la normale elasticità dei vasi sanguigni e contribuiscono a mantenere un normale flusso sanguigno». Tali effetti protettivi sull’apparato cardiovascolare, sono ottenuti, come suggerito dall’efsa, mediante assunzione giornaliera di almeno 2,5 g di polvere di cacao scuro o 10 g di cioccolata fondente. Molti studi scientifici hanno chiaramente dimostrato come le spiccate attività antiossidanti del cacao scuro esercitino un effetto protettivo sull’endotelio vascolare attraverso l’aumento della produzione di ossido nitrico (NO), l’inibizione dello stress ossidativo e quindi dell’ossidazione e l’aumento della vasodilatazione con miglioramento del flusso endoteliale vascolare. Il cacao contiene, inoltre, ottime quantità di magnesio, calcio, ferro, zinco e vitamine del gruppo B (B2, B3, B5 e B6), oltre alla teobromina che, insieme a caffeina e teofillina, ha la proprietà di aumentare la concentrazione e la prontezza di riflessi; e contiene il triptofano, precursore della serotonina, che ha la capacità di sostenere il sistema nervoso in caso di de-pressione. La sua presenza spiega come il cacao e il cioccolato fondente siano diventati famosi come antidepressivi naturali.
L’analisi7 di circa 14 studi eseguiti negli ultimi 10 anni (2007-2017) su più di 500.000 soggetti, ha dimostrato come un consumo medio di almeno 30 g/3volte la settimana di cacao scuro (cioccolato fondente) sia associato ad un’importante riduzione (20%) dell’infarto e dell’ictus, con un effetto di riduzione anche della pressione arteriosa.

condividi il post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to LinkedIn

Informazioni

Powellnux è acquistabile sul sito (menu>shop).

Se desideri ulteriori informazioni sul prodotto e sulle sue caratteristiche, contattaci direttamente tramite la chat qui in basso.
Grazie

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza dei cookie.
Se continui senza modificare le impostazioni del tuo browser e clicchi su “Accetto” saranno attivati tutti i cookie specificati nell’ Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy.